Venezia città, Palazzi di Venezia, Piazza San Marco Venezia, Canal Grande Venezia, Ponte di Rialto Venezia, Ponte dei sospiri Venezia

Ponte di Rialto

 

Da sempre centro della vita economica della città Rialto era la zona mercantile, degli scambi e alle attività commerciali dove ancora oggi si svolge ogni giorno il pittoresco mercato di Rialto, dove si può acquistare pesce fresco, verdure delle isole della laguna e frutta del litorale veneziano.

In questa zona si trova il celebre ponte di Rialto, da sempre uno dei simboli di Venezia.

La particolarità di questo ponte, che attraversa il Canal Grande nel suo punto più stretto, sta nel fatto che ai suoi lati si allineano due file di arcate che ospitano dei negozi e tre percorsi pedonali.

Il ponte di Rialto fu il primo ponte di Venezia, costruito intorno al 1180 per collegare i due lati del Canal Grande.
Inizialmente era un ponte di barche e si chiamava Ponte della Moneta.

Nel 1264 fu realizzato un ponte in legno con una parte centrale mobile che si sollevava per consentire il passaggio delle barche.

Il ponte subì un crollo nel 1444, sotto il peso della folla che assisteva alla regata.
Venne ricostruito in pietra solo alla fine del 1500, con una struttura ad arcata unica su progetto dell’architetto Antonio Da Ponte.

Oggi il ponte di Rialto è uno dei quattro ponti che attraversano il Canal Grande.

L’ultimo è un ponte dal design moderno, progettato dall’architetto spagnolo Santiago Calatrava, che collega la stazione Ferroviaria con Piazzale Roma.
Ancora in fase di rifinitura finale, il quarto ponte sul Canal Grande dovrebbe essere aperto al pubblico a giugno del 2008.

 



Cerca nel sito

Primo hotel di design a Venezia in stile Art Decò dall’ambientazione retrò ma moderna
Flash player not installed or Javascript disables
Venezia cittàHotel 4 stelle Venezia - Itinerari a VeneziaEventi a VeneziaRistoranti a VeneziaTravel directory [ per info e pubblicità sul sito contatta info(at)venicecharms.com ]